assistenza sociale, assistenza semi residenziale, disabilità psichica

La struttura

Nel settembre del 2012 è stata inaugurata la nuova struttura della Cooperativa. Il locale, nuovissimo e confortevole, si estende su un'area di 4.000 mq, di cui 1.190 mq coperti, e dispone di tutti i comfort per offrire agli ospiti un ambiente elegante, tranquillo e raffinato.
La nuova struttura è stata intitolata al Dr. Antonio Carta, il cardiochirurgo di Ghilarza (OR), morto in un incidente aereo, durante una missione sanitaria.
assistenza sanitaria, assistenza sociale, assistenza residenziale

I servizi

La Cooperativa sociale offre:
  • cura e assistenza diurna e notturna per tutto l'anno
  • servizi alla persona
  • servizi di animazione e socializzazione
  • attività di integrazione con il territorio
  • assistenza di base sanitaria riabilitativa individuale e di gruppo (mediante percorsi di recupero dell'autonomia personale, sociale e domestica)
  • prestazioni sanitarie
  • servizi semiresidenziali o diurni per minorati psichici
  • servizi residenziali per donne autosufficienti di età compresa tra i 18 e i 70 anni (al momento dell'inserimento).

La nostra mission

Il nostro obiettivo è quello di migliorare la qualità di vita e la salute dei nostri ospiti, favorendo il recupero dell'autonomia attraverso percorsi di sviluppo delle capacità residue e relazionali.
Share by: